Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

“Qui mi seguono con premura”

Mirko, 40 anni, soffre di un problema d’udito sin dalla nascita e da oltre 20 anni utilizza apparecchi acustici. Nell’intervista racconta della sua esperienza con gli apparecchi.
Si trova bene con i Suoi apparecchi acustici?
Mirko: Sono felice di averli. Li porto dalla mattina alla sera, dovunque io vada. Sono andato persino in discoteca e sono stato bene. Solo quando partecipo a riunioni con molte persone, nei bar o quando la gente parla molto in fretta non riesco a seguire tutto ciò che viene detto.

In quali ambiti in particolare è migliorata la sua qualità di vita grazie agli apparecchi acustici?
È migliorata la qualità di vita in generale. Riesco a percepire i suoni e a svolgere il mio lavoro come chiunque altro. Negli ultimi dieci anni la tecnologia ha fatto passi da gigante. Quando porto gli apparecchi riesco anche a telefonare senza difficoltà.

Qual è il servizio del Suo centro audioprotesico che apprezza di più?
Ho la sensazione che da Zelger mi seguano con premura. Vengo sempre accolto con cortesia e non devo mai aspettare a lungo. Il personale è molto competente, anche quello che si occupa dell’accettazione, e io tengo molto a questo.

Se anche tu vuoi sentire di nuovo bene, contattaci!
 
 
 
 
Torna all'elenco