Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Apparecchi retroauricolari

Piccoli miracoli dietro all'orecchio

Gli apparecchi retroauricolari sono il modello classico di apparecchi acustici. Con prestazioni altissime per tutti i gradi di ipoacusia.
Negli apparecchi retroauricolari l'elettronica è raccolta in un involucro che viene posizionato dietro l'orecchio. Nelle varianti con tubicino oppure ricevitore nell’orecchio, gli apparecchi retroauricolari uniscono una forma discreta ad elevata portabilità. Gli apparecchi retroauricolari hanno il vantaggio di essere in grado di compensare tutti i tipi di ipoacusia. Un altro loro vantaggio consiste nella potenza di amplificazione, che permette di correggere anche perdite di udito gravi. Grazie alla sua robusta costruzione è il tipo di apparecchio particolarmente consigliabile per i bambini. Sono disponibili in colorazioni alla moda o nelle delicate tonalità di colore dei capelli o della pelle.

Apparecchi retroauricolari con tubetto
Il suono viene indirizzato all’interno del condotto uditivo attraverso un sottile tubicino e un auricolare realizzato su misura. Grazie alla possibilità di alloggiare un amplificatore e una batteria più grandi, questo tipo di apparecchio è consigliabile per persone che necessitano di una maggiore potenza di amplificazione e di una maggiore maneggevolezza.

Ricevitore nell’orecchio (RITE)
Gli apparecchi retroauricolari con tecnologia RITE dispongono di un mini-altoparlante (ricevitore) non integrato nel guscio, ma posizionato direttamente nel condotto vicinissimo al timpano e collegato all’apparecchio acustico attraverso un cavo ricevitore sottilissimo. Una calottina di fissaggio o un auricolare realizzato su misura mantengono l’altoparlante in posizione ergonomica. L’orecchio rimane in gran parte aperto (open fitting).

Senza cambio di batterie
I nuovissimi apparecchi acustici sono disponibili con una batteria ricaricabile. Ricaricare l’apparecchio è semplice, basta riporlo nella stazione di ricarica durante la notte per avere energia a sufficienza per l'intera giornata seguente. Gli apparecchi acustici ricaricabili sono una soluzione ideale per gli utenti che si aspettano più convenienza e che in genere trovano delle difficoltà nella sostituzione delle batterie.


Scopri anche tu tutti i vantaggi dei nuovi apparecchi acustici e provali gratuitamente in tutti gli Zelger Center o recapiti Zelger!