Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Test udito Trento - Zelger

Come si effettua un test udito Trento

Per ottenere i migliori risultati da un test dell'udito è necessario effettuare un esame professionale in grado di analizzare perfettamente le differenti tipologie di deficit uditivo.

Un test personalizzato di questo tipo deve essere completo e accurato per consentire all'audiologo di ricavare i dati utili per progettare successivamente una protesi acustica mirata.

L'indagine uditiva presuppone un esame dettagliato per analizzare la capacità uditiva in differenti ambientazioni, dove sono presenti situazioni sonore di vario tipo.

Di solito ci si riferisce a diversi livelli percettivi delle onde sonore, che la persona affetta da deficit uditivo capta in maniera differente rispetto alle persone normoudenti.

Per sottoporsi a un test dell'udito ad alto livello, è necessario rivolgersi a professionisti esperti di questo settore, come ad esempio Zelger, una ditta specializzata nella cura dei deficit uditivi, che da quasi quarant'anni mette la propria esperienza al servizio di tutte le persone affette da ipoacusia.

Presso tutti i Zelger Center è possibile effettuare un test dell'udito gratuito, provando senza impegno le protesi acustiche più indicate alle proprie necessità.

Come si effettua un test udito Trento

Per effettuare un test dell'udito generalmente si valutano alcuni livelli percettivi.

Il principale fattore discriminante che viene preso in esame è quello della silenziosità ambientale.

Il test infatti tiene conto della presenza o assenza di rumori di fondo, valutando la reazione del soggetto in un ambiente silenzioso o in uno rumoroso.

Un altro fattore analizzato è quello della tolleranza al rumore, il cui volume non deve mai diventare sgradevole all'udito.

Durante lo svolgimento di questo test è indispensabile evidenziare la capacità di localizzazione dei suoni, soprattutto quando questi sono in movimento: in questo caso si parla di direzionalità dell'udito.

Un ultimo requisito che viene esaminato è quello della focalizzazione, che consiste nella facoltà del paziente di concentrarsi unicamente su una persona che sta parlando, escludendo tutti i rumori di sottofondo; questa capacità è fortemente condizionata dall'età del soggetto.

Vantaggi del test udito Trento

Il vantaggio principale derivante dal test dell'udito è la possibilità di realizzare un quadro preciso e differenziato della capacità uditiva del soggetto, per capire se egli ha bisogno di un apparecchio acustico.

Nel caso in cui l'individuo sia affetto da ipoacusia, evidenziata dal test acustico, si passa alla selezione delle differenti tipologie di protesi auricolari per arrivare alla scelta di quella meglio adattabile alle esigenze personali.

Il test dell'udito rappresenta quindi il primo passo per capire se è presente un'ipoacusia che nelle sue fasi iniziali di solito è asintomatica.