3 marzo: energia per il tuo udito!

Nella giornata mondiale dell’udito è fondamentale ricordare l’importanza di prendersi cura delle proprie orecchie. Se percepisci qualche difficoltà a comprendere i discorsi o se soffri di fastidiosi ronzii… agisci subito. E dai nuova energia al tuo udito - e a alla tua vita!
Chi non sente più bene, deve concentrarsi al massimo per comprendere il parlato, soprattutto in situazioni uditive difficoltose con rumori di fondo. Questo richiede notevole impegno e fatica, con il risultato che spesso la persona non partecipa alla conversazione. Gli apparecchi acustici più recenti, di dimensioni estremamente ridotte, sono dotati di funzioni che consentono di filtrare e amplificare il parlato, analizzando il panorama sonoro e affievolendo solamente i rumori di disturbo.

L’utilizzatore può così dedicarsi tranquillamente all’ascolto delle conversazioni e comunicare a sua volta senza sforzo. In questo modo le energie, prima impiegate per il difficoltoso ascolto, si liberano e permettono di partecipare di nuovo attivamente a molte situazioni della quotidianità.

Soluzioni individuali per l’udito

Infine è anche l‘audioprotesista che fa la differenza: grazie alla sua professionale opera di adattamento all’udito e alle esigenze individuali tutti gli apparecchi acustici diventano una soluzione davvero personalizzata, in grado di compensare nel miglior modo possibile una diminuzione d’udito e garantire quindi al portatore più “energia per l‘udito“.

Gli esperti dell’udito Zelger consigliano quindi vivamente di testare gli apparecchi acustici prima dell’acquisto. Nel periodo di prova, infatti, l’utilizzatore ha l’opportunità di abituarsi gradualmente agli apparecchi e alla nuova situazione uditiva e di verificare attentamente che si adattino al suo stile di vita personale.

Se siete interessati a testare gratuitamente i nuovi modelli di apparecchi acustici, vi consigliamo di approfittare delle settimane di prova offerte in tutti gli Zelger Center o recapiti Zelger!
 
Energia per il tuo udito
Ottima comprensione del parlato, suono naturale, senza cambio di batterie
 
Scopri le soluzioni
 
 
 
 
 
Share on:
 
 
 

Possono interessarti anche:

 

Zelger compie 40 anni!

Quest'anno si celebra un anniversario “tondo”: 40 anni di Zelger. Dal 1982 ad oggi siamo cresciuti sotto molti aspetti, ...
 
 
 

"Un enorme salto di qualità"

Gaudenz, 84 anni, è un alpinista appassionato. Ha scalato almeno una volta la metà delle cime di 4000 metri delle Alpi. A ...
 
 
 
Vai alla lista