Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

Il suono è reale e naturale

Demetrio ama ascoltare la musica. Ed è proprio quello che ha fatto come prima cosa, appena presi i suoi nuovi apparecchi acustici endoauricolari, rimanendo piacevolmente sorpreso dalla brillantezza e dalla diversità dei suoni.
Lei porta i nuovi apparecchi endoauricolari dotati di specifiche tecnologie per comprendere meglio il parlato in contesti rumorosi. Quali sono le sue sensazioni?
Demetrio: Mi trovo molto meglio rispetto ai precedenti apparecchi e mi ci sono abituato subito. Appena li ho messi, ho provato a sentire la musica e l’ho sentita benissimo! Questi apparecchi mi avvicinano al suono reale e naturale. Riesco a distinguere molto meglio i suoni, anche quelli acuti, cosa che con i precedenti apparecchi non riuscivo a fare. Questo mi permette di avere un maggiore controllo su ciò che mi circonda e di essere più sicuro di me stesso.

Quali difficoltà ha rilevato nella comprensione del parlato? Nota dei miglioramenti?
Riesco a capire quello che mi viene detto nonostante la presenza di rumori di fondo come il vento o le macchine. Quest’aspetto è molto migliorato rispetto agli apparecchi precedenti. Quelli nuovi mi aiutano a percepire anche la diversa tonalità della voce, le parole sono più precise. Non faccio più fatica a distinguere una parola dall’altra anche se sono simili e se non sono attento.

Utilizza anche lo streamer che collega i suoi apparecchi al lettore MP3, al televisore e al computer. Come si trova?
Utilizzo lo streamer per ascoltare musica, guardare film e giocare con i videogiochi. Mettendo questi apparecchi e collegandoli con lo streamer, il suono è addirittura migliore rispetto all’ascolto in cuffia. L’ascolto è meno faticoso, riesco a percepire la differenza dei suoni.

Può raccontarci un episodio particolare in merito alle sue esperienze con i nuovi apparecchi acustici?
Uno dei primi giorni in cui avevo lo streamer ho ascoltato musica per tutta la notte perché per me sentire il suono così nitidamente era un’esperienza nuovissima.

Cosa pensa dell’aiuto fornitole dall’audioprotesista?
Mi trovo benissimo da Zelger esperti dell’udito, completamente a mio agio. Tutti i collaboratori sono stati cortesi e gentili. Ho trovato molta disponibilità ad ascoltare i miei problemi di udito. Zelger esperti dell’udito mi ha dato la possibilità di fare molte cose nella mia vita che prima non potevo fare.

Se anche tu vuoi sentire di nuovo bene, contattaci!
 
 
 
 
Torna all'elenco